• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico

“Ho acquisito un nuovo cliente e devo inserire i cespiti della ditta per poter consentire una corretta gestione degli adempimenti civilistici e fiscali e per un adeguato riporto nei dichiarativi.” Vediamo di seguito quali sono i semplici passaggi da effettuare in GB.

L’inserimento dei cespiti in GB, acquisiti dalla ditta prima dell’esercizio contabile che si sta gestendo, avviene tramite l’applicazione Contabilità > Cespiti dove vengono riportati i singoli beni materiali e immateriali.

Inserimento bene materiale

La prima operazione da effettuare è l’impostazione del gruppo e la specie tra quelle indicate dal DM del 31/12/1988.

Per impostarli è necessario procedere da Contabilità > Cespiti > Gruppo/Specie:

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico - Contabilità - Cespiti - Gruppo/Specie

In base all’individuazione del gruppo e della specie, la procedura propone poi in seguito le relative sottospecie con le percentuali di ammortamento previste dalla normativa.

Successivamente si procede all’inserimento del bene materiale dall’apposito pulsante:

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico - Beni materiali

Dalla scheda cespite è necessario cliccare il pulsante “Nuovo” e compilare i campi richiesti.

Nel caso di bene materiale è necessario inserire:

  1. 1.Descrizione
  2. 2.Tipologia del bene
  3. 3.Utilizzo
  4. 4.Possesso (doppio click nel campo verde)
  5. 5.Data fattura
  6. 6.Data entrata in funzione

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico -  Dati beni materiale

Dopo ave indicato questi dati, con doppio click nel campo verde “Conto”, occorre inserire il codice patrimoniale dell’immobilizzazione.

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico - Conto

In base al conto utilizzato viene collegata la relativa sottospecie con la % di ammortamento prevista.

Nella maschera riportata qui sopra “calcolo importo deducibile ai fini fiscali” occorre inserire:

  • -Costo storico del bene nella sezione civilistica
  • -Fondo ammortamento al 31/12 dell’anno precedente a quello in cui si effettua l’inserimento, sia nella sezione civile che fiscale

Inserimento bene immateriale

Anche nel caso di bene immateriale, il primo passaggio da seguire è l’impostazione del gruppo e della specie in modo da individuare le percentuali di ammortamento.

L’inserimento della scheda del bene immateriale avviene tramite apposito pulsante:

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico - Beni immateriali

La creazione del cespite avviene sempre dal pulsante “Nuovo” ma in questo caso sono diversi i dati obbligatori richiesti:

  1. Descrizione
  2. Data fattura
  3. Entrata in funzione

Successivamente, anche nel caso di beni immateriali, occorre inserire il codice patrimoniale dell’immobilizzazione tramite doppio click nel campo verde “Conto” e compilare costo storico (civile) e fondo ammortamento (civile e fiscale).

La procedura, in entrambi i casi deve essere ripetuta per ogni cespite che si vuole caricare.

Nel momento in cui l’inserimento di tutti i beni è stato completato, si può procedere all’effettuazione del calcolo dell’ammortamento tramite apposito pulsante “Calcolo” posto a fianco dell’inserimento dei beni, materiali o immateriali e poi “Calcola amm.”

Acquisizione nuovo cliente e gestione dei cespiti: caso pratico - Calcola ammortamento

Gli importi calcolati, infine, possono essere trasferiti in contabilità tramite il pulsante “Invia alla contabilità”.

Per quanto riguarda il riporto nei dichiarativi, dichiarazione dei redditi/Irap, tramite la gestione “Controlli” presente in contabilità, GB ricorda all’utente di calcolare, registrare e storicizzare gli ammortamenti dei beni materiali ed immateriali, ai fini di un corretto riporto.

ST/12



Scarica il software senza impegno!

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Scopri di più