• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Caso pratico: Regime Agricolo art.34-bis DPR 633/72

Caso pratico: Regime Agricolo art.34-bis DPR 633/72

Devo gestire con INTEGRATO GB una ditta in regime agricolo art.34-bis DPR 633/72. È la prima ditta che mi trovo a gestire con questo regime e vorrei sapere come impostare l’anagrafica, quindi le particolarità in INTEGRATO GB.

La creazione dell’anagrafica della ditta, quindi una giusta impostazione dei dati anagrafici, è un passaggio fondamentale al fine di avere la corretta gestione degli applicativi GB.

In anagrafica ditte, il regime agricolo art.34-bis è considerato un “regime speciale” che si affianca ai regimi contabili “31 – agricoltura in contabilità ordinaria” e “32 – agricoltura in contabilità semplificata”.

Pertanto in anagrafica ditte, oltre il regime contabile agricolo, è necessario compilare il campo “Regime speciale”. Nel nostro caso il regime speciale da indicare è “ 7 – Agricoltura – attività connesse (Art.34 bis DPR 633/72)”, così come indicato nell’immagine che segue.

Regime agricoltura attività connesse

Le attività agricole connesse sono quelle esercitate dall’imprenditore agricolo e riguardano:

  1. a) attività dirette alla manipolazione, trasformazione, conservazione, commercializzazione e valorizzazione di prodotti ottenuti prevalentemente dalla coltivazione del fondo o del bosco o dall’allevamento di animali;
  2. b) attività dirette alla fornitura di beni e servizi mediante l’utilizzo di attrezzature o di risorse normalmente impiegate nell’attività agricola.

Questo particolare regime è caratterizzato dall’indetraibilità dell’Iva sugli acquisti e dall’abbattimento dell’Iva sulle vendite, per un importo pari al 50% dell’imposta dovuta.

Nell’immagine che segue sono indicate le proprietà di una causale Iva propria degli acquisti:

Proprietà di una causale Iva propria degli acquisti

Diversamente, nell’immagine seguente sono indicate le proprietà di una causale propria delle vendite con proprietà “Abbattimento” al 50.

Proprietà di una causale Iva propria delle vendite

Nella liquidazione Iva l’imposta a debito è calcolata sul 50% di quella conteggiata sulle vendite effettuate nel periodo.

In corrispondenza dell’Iva sugli acquisti non è invece valorizzata la colonna “Iva detraibile”.

Iva detraibile non valorizzata

CB101-RIV/27

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons