• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti – fornitori tramite QR Code

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code

Con un recente aggiornamento è stata introdotta la possibilità di creare le anagrafiche clienti – fornitori tramite la lettura del QR Code creato dalla sezione Fatture e Corrispettivi dell’Agenzia delle Entrate, agevolando l’immissione dei dati e rendendola a prova di errore.

Per fare ciò, oltre ad avere il codice QR del nostro cliente (o fornitore), è necessario dotarsi di un lettore ottico da collegare al nostro computer, in modo da poter effettuare la scansione del codice.

QR Code: cosa è?

Il codice QR (Quick-Response) è un’immagine bidimensionale contenente i principali dati anagrafici. Viene dato dal cliente al momento della predisposizione della fattura per poter procedere in modo più veloce alla creazione dell’anagrafica. In parole povere si tratta di una sorta di biglietto da visita scansionabile da un lettore ottico.

Dal sito dell’Agenzia delle Entrate è possibile procedere con la generazione del QR code, a patto che sia stata effettuata la pre-registrazione dell’indirizzo telematico.

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code - Definizione di QR Code

Per maggiori informazioni sulla pre-registrazione dell’indirizzo telematico e la generazione del QR Code è consultabile la relativa newsletter: Ricezione delle Fatture Elettroniche per conto dei Clienti: Registrazione Indirizzo Telematico e QR Code.

Creazione dell’Anagrafica dal QR Code

Supponiamo di dover emettere una fattura a un nostro cliente non censito in anagrafica e che questo ci abbia fornito il suo codice QR.

Dopo aver verificato che il lettore ottico sia correttamente collegato al nostro computer, da Anagrafica Clienti procediamo con il creare una nuova anagrafica, cliccando su QR Code.

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code - Nuovo anagrafica e pulsante QR Code

Al click verrà aperta una maschera, la quale ci avviserà che la procedura è pronta a ricevere i dati provenienti dalla scansione del codice QR.

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code - Definizione di QR Code - Scansione del codice

Procediamo con la scansione del codice tramite l’apposito dispositivo.

Una volta terminata l’operazione, vedremo che:

  • Nella sezione Dati Anagrafici sono stati compilati i campi principali del nostro cliente

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code - Compilazione automatica dati anagrafici

  • Nella sezione Fattura Elettronica è stato codificato automaticamente come Azienda Privata ed è stato inserito l’indirizzo telematico preregistrato (in questo caso il codice destinatario)

Fatturazione Elettronica: inserimento clienti - fornitori tramite QR Code - Compilazione automatica sezione Fattura Elettronica

A questo punto possiamo eventualmente integrare le informazioni su tale anagrafica (come ad esempio modalità di pagamento o i recapiti telefonici) e salvare il tutto facendo click sul tasto Salva.

Attenzione Attenzione

Sono supportati solo i codici QR generati tramite il metodo messo a disposizione da parte dell’Agenzia delle Entrate. Non sono supportati codici QR generati tramite altre modalità o con programmi di terze parti.

In questo modo avremo creato l’anagrafica del cliente in pochi passaggi. Possiamo quindi procedere con l’emissione della nostra fattura.

CB101 – FAN/19

Ascolta la news

Applicazioni collegate



Scarica il software senza impegno!

Utilizziamo cookie tecnici e di terze parti per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Scopri di più