• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Società di Capitali: calcolo del Diritto Annuale 2017

Calcolo Diritto Camerale 2017
E’ il primo anno che uso Software GB e devo procedere al calcolo del diritto annuale per una Società di Capitali. La società in questione ha un’unità locale in provincia e due fuori provincia. Cosa devo fare?

Rispondiamo al quesito posto da un nostro nuovo cliente con un esempio…

Una Società di capitali, tenuta al versamento del diritto annuale in base al fatturato Irap, al 31/12/2016, presenta:

  • n° 1 unità locale nella provincia dove è ubicata la sede principale;
  • n° 2 unità locali fuori provincia.

La gestione per il calcolo del diritto camerale è posizionata in Contabilità 2017/Bilancio/Prospetti Contabili
Percorso

Nella maschera di calcolo, i dati relativi al fatturato sono riportati in automatico dalla Dichiarazione Irap 2017, se presente.

Nel nostro caso il software ha già impostato il campo “Quadro Irap”, in quanto per la ditta trova l’applicazione Irap già abilitata.

Quadro Irap

Se la Dichiarazione Irap 2017 non è stata abilitata i dati sono comunque integrati con le registrazioni contabili dell’anno imposta 2016.

Nella sezione “Sede e unità locali in Provincia”, selezioniamo la provincia dove è ubicata la sede principale (A),

Selezione Provincia

quindi indichiamo il numero di unità locali in provincia (B).
Unità Provincia
Le due unità locali fuori provincia devono essere inserite nella sezione apposita, effettuando doppio click nel campo verde denominato “Prov.(Sigla)” (C) ed inserendo il numero di unità locali nella colonna “Numero U.L” (D).
Fuori Provincia
Nota BeneI dati delle provincie e delle unità locali inseriti nell’applicazione 2017 saranno importati in automatico nella gestione di calcolo del prossimo anno!

A questo punto tutti i dati necessari per il calcolo sono stati inseriti e possiamo inviare il debito al riepilogo pagamenti F24, dove sono presenti i debiti generati dalla dichiarazione Irap e dal modello Redditi SC.
Invio riepilogo pagamenti
Nella sezione “Riepilogo pagamenti Dichiarazioni”, dell’applicazione F24 2017, troviamo quindi gli importi inviati dalla gestione del diritto annuale, insieme agli importi provenienti dai modelli dichiarazione.
Riepilogo Pagamenti
Per impostare il metodo di pagamento cliccare il pulsante “Seleziona/annulla il metodo di pagamento”, dove sono proposte le varie possibilità di pagamento in base alle date di approvazione del Bilancio, impostate nel frontespizio del modello REDDITI SC.
Date Pagamento
Nella sezione “2. Riepilogo” saranno visualizzate tutte le rate. Da questa maschera possiamo creare le deleghe F24, cliccando il pulsante “Crea modelli F24”.

Si ricorda che quanto dovuto a titolo di “Diritto Camerale” non è rateizzabile pertanto gli interi importi saranno inseriti nella prima scadenza, come nel nostro esempio.

CB101 – RIV/16

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons