• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Devo uscire dal regime Iva per cassa…che operazioni devo fare?

Un mio cliente, che ha optato per il regime “Iva per cassa”, deve uscire dal regime per superamento del limite dei 2 milioni di euro di volume d’affari. Quali operazioni devo fare nell’applicazione “Contabilità GB” ai fini di gestire l’uscita dal regime?

Nel regime dell’Iva per cassa l’imposta diventa esigibile al momento della riscossione o del pagamento del corrispettivo oppure decorso un anno dall’effettuazione dell’operazione. In ultima istanza l’iva diviene esigibile qualora in corso d’anno si sia verificato il superamento del limite di 2 milioni di euro per il volume d’affari.

Se l’azienda in Regime Iva per Cassa in corso d’anno supera i due milioni di euro di volume d’affari, è costretta, ai fini della legge, a cessare il regime e liquidare nell’ultimo mese o trimestre in cui è stata applicata l’Iva per cassa l’intero debito/credito non ancora versato/detratto.

Per gestire l’uscita dal regime in Contabilità GB è necessario accedere alla gestione “Contabilità Iva – Regime Iva per cassa”, posta nel menù della prima nota.

Supponiamo che il volume d’affari al 31/12/2016 sia di euro 1.970.320,00 e che nel corso del 2017 il volume d’affari ammonti ad euro 2.001.260,00. Quest’ultimo importo dovrà essere inserito nell’apposito campo della gestione.

A questo punto il software, rilevando un volume d’affari maggiore del limite previsto, deseleziona in automatico l’opzione “Regime Iva per cassa” e visualizza a video il messaggio che possiamo leggere nell’immagine che segue:

NB. E’ fondamentale indicare nella gestione la data di uscita dal regime.

A questo punto dobbiamo rendere detraibile/esigibile l’Iva di tutte le fattura che risultano ancora non pagate/riscosse.

Per farlo, sempre dalla gestione “Contabilità Iva”, dobbiamo cliccare il pulsante “Riepilogo operazioni”.

La gestione è suddivisa tra fattura acquisto (fornitori) e fattura di vendita (clienti).

Ci posizioniamo nella sezione “fornitori” per procedere a rendere detraibile l’Iva della fatture di acquisto non ancora pagate alla data di uscita dal regime. In questa sezione selezioniamo il filtro “Iva differita non ancora esigibile (< 11 mesi)” ed attiviamo la funzione “Seleziona tutto”.

Nella maschera così aperta indichiamo la data in cui produrre le registrazioni dell’annotazione e confermiamo cliccando su “ok”.

Quella che segue è la prima nota di una delle annotazioni che abbiamo prodotto.

La procedura indicata dovrà essere eseguita per tutte le operazioni anche per la sezione “clienti”.

CB101 – RIV/7

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons