• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Contabilità dei professionisti: Piano dei Conti

La determinazione del reddito dei professionisti, che svolgono un’attività che rientra nell’ambito di quanto disposto dall’art.53 del Tuir, avviene in base al principio di cassa secondo quanto disposto dall’art.54 del Tuir.

La nuova versione della “Contabilità dei professionisti” è rivolta ai Professionisti in contabilità ordinaria e semplificata, che non rientrano nell’ambito di regimi contabili minori, ossia dei Minimi e dei Forfetari. Pertanto la nuova gestione è disponibile per le anagrafiche ditte in cui sono stati impostati i seguenti regimi contabili:

21- Professionista in contabilità ordinaria

22- Professionista in contabilità semplificata

1 Regime contabileIn fase di apertura di un nuovo esercizio contabile, per i regimi contabili dei professionisti viene importato un apposito piano dei conti, che non differisce tra regime di contabilità ordinaria e regime di contabilità semplificata.

2 Importazione piano dei conti nel primo esercizioQuesto naturalmente avviene nel primo utilizzo del software Contabilità GB, poiché negli esercizi successivi è importato il piano dei conti della ditta dell’anno precedente.

3 Esercizio piano dei conti negli esercizi successiviLa novità introdotta nella gestione del Piano dei Conti per la nuova versione della “Contabilità dei Professionisti” riguarda il nuovo tipo di visualizzazione “Reg.cronologico”, che permette all’utente di avere un’immediata percezione dei conti abbinati al Registro contabile e ai campi del quadro RE del modello Unico.

4 Visualizzazione a registro cronologico

Questo tipo di visualizzazione permette di avere una percezione immediata dei vari abbinamenti dei conti al registro e al quadro RE, e facilita l’utente nella scelta del conto padre da cui partire per creare un nuovo conto, che lo ricordiamo avrà le stesse proprietà del conto da cui si è partiti per generarlo.

I conti del Piano dei conti base proposto da GB, infatti, non possono essere modificati dall’utente se non nella descrizione, pertanto per personalizzarlo l’utente deve crearne dei nuovi.

Le proprietà dei conti, fondamentali per una corretta gestione della contabilità dei professionisti, sono:

  • % di deducibilità ai fini delle imposte dirette e dell’Irap
  • Opzione ritenuta
  • Opzione ritenuta bonifici
  • Gestione abbinamento conti

Vediamo nel dettaglio le proprietà sopra riportate, che possono essere personalizzate solo nei conti creati dall’utente.

% di deducibilità ai fini delle imposte dirette e dell’Irap

5 deducibilità IIDD e Irap : nei conti economici è indicata la percentuale di deducibilità ai fini delle imposte dirette e dell’Irap.

Questa proprietà permette, in fase di registrazione, d’imputare l’importo riguardante un costo che ai fini delle imposte dirette e dell’Irap è parzialmente deducibile solo in un unico conto.

esempio

Registrazione della fattura di acquisto concernente le spese telefoniche, che sono deducibili nella misura dell’80% del loro ammontare.

Proprietà del conto 608530 – Spese telefoniche 80%

6 Spese telefonicheRegistrazione della fattura di acquisto

7 Esempio registrazione costo parzialmente deducibile

Opzione ritenuta

8 Opzione ritenuta: questa proprietà indica che il conto si riferisce a una ritenuta, sia attiva che passiva.

Opzione ritenuta su bonifici

9 Opzione ritenuta bonifici: questa proprietà è disponibile solo per il regimi contabili dei professionisti e permette il riporto delle ritenute in oggetto nella gestione “Riepilogo delle certificazioni da ricevere” nell’apposita sezione “Ritenute su bonifici”.

I conti con questa proprietà devono essere utilizzati per registrare le ritenute che applica la banca sui bonifici ricevuti, che si riferiscono a prestazioni fatte per lavori riferiti a interventi che prevedono agevolazioni fiscali.

Gestione abbinamento conti

10 Gestione abbinamento conti

sezione, visibile solo nelle ditte con regimi contabili “professionisti”, evidenzia il raccordo del conto al registro cronologico/Incassi e pagamenti e di conseguenza al quadro RE del modello Unico e la partecipazione del conto alla determinazione del reddito in base al principio di cassa o di competenza.

NB_Rosso Se l’utente modifica i raccordi dei propri conti in seguito all’effettuazione delle registrazioni contabile il software provvede in automatico all’aggiornamento delle varie gestioni.

Nel momento in cui è stata eseguita la stampa definita del registro contabile, sia per i professionisti in contabilità ordinaria che per i professionisti in contabilità semplificata, non è più possibile modificare i raccordi dei conti e il pulsante “Gestione abbinamento conti” è disabilitato.

CA201- TM/15

Tag:

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons