• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Dalla Contabilità al Dichiarativo: Abbinamento Conti

L’integrazione tra quanto registrato in contabilità e i modelli Unici/Studi di settore e Parametri è possibile grazie al collegamento dei conti del piano dei conti GB ai campi o alle gestioni del modello di dichiarazione.

GBsoftware propone l’abbinamento dei conti ai vari campi dei modelli ma l’utente può personalizzare l’impostazione predefinita in base alle Sue esigenze e alle Sue considerazioni, abbinando nuovi conti o disabbinando quelli forniti.

In ogni dichiarativo (Irap, SC, SP, PF, SeP) è presente la funzione 1 bottone abbinamento conti che fornisce un riepilogo dei conti agganciati al dichiarativo e di quelli che non lo sono.

La gestione si differenzia in base al dichiarativo che si sta elaborando; pertanto avremo delle differenze tra:

  • quadro RF del modello Unico
  • dichiarazione Irap e quadro RG del modello Unico
  • quadri relativi al reddito d’impresa negli studi di settore e parametri

Quadro RF del modello Unico – i conti sono riepilogati in:

  • variazioni in aumento;
  • variazioni in diminuzione;
  • interessi passivi;
  • eventuali conti con deducibilità parziale non agganciati a nessun campo;
  • conti con deducibilità al 100% non agganciati.

Dichiarazione Irap e quadro RG del modello Unico – i conti sono riepilogati in:

  • conti che costituiscono componenti “positivi”;
  • conti che costituiscono componenti “negativi”;
  • eventuali conti con deducibilità maggiore di zero non agganciati a nessun campo.

Negli studi di settore e parametri i conti sono riepilogati rigo per rigo e in ultima parte troveremo quelli non agganciati con deducibilità maggiore di zero.

Come deve essere fatto l’abbinamento dei conti?

Per abbinare un conto ad un rigo della dichiarazione o ad un campo di una gestione è necessario:

  1. effettuare doppio click nel campo
  2. accedere alla gestione di abbinamento conti cliccando “Gestione abbinamento conti”
  3. effettuare doppio click nel conto che si desidera abbinare

2 Come si abbina un conto

Come deve essere fatto il “Disabbinamento” dei conti?

Per disabbinare un conto da un rigo o da un campo di una gestione è necessario:

  1. effettuare doppio click nel campo
  2. deselezionare il flag presente nella colonna “Abil” in corrispondenza del conto

3 come si disabbina un conto

lampadina sfondo grigio La “gestione abbinamento conti” non è abilitata nei campi e nelle gestioni in cui il riporto dei dati è effettuato con l’aggancio al “Piano Conti Cee”, come ad esempio nel quadro IC del modello Irap.

4 Dove non si possono abbinare conti

Sia l’abbinamento sia il disabbinamento di un conto sono operazioni che si possono fare con i conti di GBsoftware e con i conti creati dall’utente.

Come si crea un nuovo conto?

Per creare un nuovo conto è necessario:

  1. posizionarsi su un conto predefinito
  2. cliccare il tasto “Nuovo”

5

  1. nella maschera così aperta inserire un nuovo “codice” conto e la descrizione. Dopo aver compilato i dati richiesti cliccare su “Inserisci”.

6

Il conto così creato avrà le stesse proprietà del conto di origine ma l’utente può modificare:

  • l’abbinamento ai conti CEE
  • la percentuale di deducibilità Irap
  • la percentuale di deducibilità delle imposte dirette

7

CB101 – TM/20

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons