• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Diritto Camerale: Esempi di Compilazione

Con l’avvicinarsi della scadenza per il pagamento del tributo alla camera di commercio rivediamo insieme i passaggi fondamentali attraverso alcuni esempi pratici.

Società tenuta al versamento del diritto annuale in base al fatturato Irap.

Unità locali presenti al 31/12/2013 nella provincia: 2

Unità locali presenti al 31/12/2013 fuori dalla provincia: 1

Sezione “Misura fissa/Fatturato IRAP”

In automatico la procedura, in base al quadro abilitato nell’applicazione Irap, compila il campo .

Nella sezione “Determinazione del fatturato” sono riportati i dati in base a quanto indicato nel quadro IC.

Sezione “Sede e unità locali in Provincia”

In questa sezione, ai fini del calcolo del tributo, è fondamentale indicare nell’apposito campo la provincia dove è ubicata la sede.

Una volta indica la provincia il software effettua il calcolo dell’importo dovuto in base agli scaglioni di fatturato.

Inserimento delle unità locali

In provincia…

Le 2 unità locali presenti nella stessa provincia della sede devono essere indicate nell’apposito campo “Numero unità locali in provincia già iscritte al 31/12/2013

Fuori dalla Provincia…

L’unità locale ubicata fuori dalla Provincia deve essere indicata nella sezione “Unità locali fuori Provincia”.

In questa sezione è necessario indicare:

– nell’apposita colonna “Prov”, la provincia dell’unità locale

– il numero delle unità locali, nel nostro esempio “1”, nella colonna “Numero U.L.”.

Invio a F24

Compilate le giuste sezioni è necessario procedere all’invio dell’importo all’applicazione F24.

Per farlo è necessario cliccare il pulsante .

Nella maschera così aperta il software indica in automatico la sezione “Scadenza versamento” se è stata abilitata l’applicazione “studi e parametri”. Se tale applicazione non è stata abilitata tale sezione può essere compilata manualmente.

A questo punto l’utente deve solo indicare nell’apposito campo la data di versamento e cliccare il pulsante .

Ditta individuale iscritta alla sezione ordinaria del Registro Imprese, tenuta al pagamento del diritto camerale in misura fissa.

Unità locali presenti al 31/12/2013 nella provincia: 1

Sezione “Misura fissa/Fatturato IRAP”

La procedura abilita in automatico la sezione “Imprese individuali” in base a quanto è stato impostato nell’anagrafica generale della ditta.

Nel nostro esempio l’utente deve semplicemente selezionare l’opzione “Iscritte nella Sezione Ordinaria del R.I”.

Sezione “Sede e unità locali in Provincia”

Anche in questo caso è fondamentale indicare la provincia dove è ubicata la sede della ditta.

Per quanto riguarda l’inserimento delle unità locali e l’invio dei dati all’applicazione F24 la procedura è la stessa indicata nell’esempio 1).

CB101 – RIV/20

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons