• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Non puoi pagare tutto subito?

Come versare in più fasi un modello F24 per debiti non rateizzabili:  passaggi da fare per i pagamenti parziali di debiti non rateizzabili versati in diverse scadenze

In questa comunicazione GBsoftware spiega, attraverso un esempio pratico, i passaggi da fare per i pagamenti parziali di debiti non rateizzabili versati in diverse scadenze.

 

  •      Scadenza 16/11/2012

In fase di PRENOTAZIONE del I modello F24 l’utente dovrà indicare nel campo giallo della colonna “Debito prenotato” l’importo da pagare € 707,00.

 

Dopo avere inserito la data di pagamento in RIEPILOGO F24, nella Sezione importi a debito viene evidenziato il “Totale del debito” e il “Totale pagato”.

 

  •       Scadenza 16/12/2012

Posizionandosi nel mese di Novembre 2012 procedere alla prenotazione del II modello F24 per l’importo di € 707,00, come indicato nella scadenza del 16/11/2012.

Quando nella maschera di RIEPILOGO F24 viene indicata la data di pagamento (16/12/2012) che in questo caso è successiva a quella di scadenza (16/11/2012), nel software scatta la procedura per il calcolo del ravvedimento  operoso.

 

Dopo aver gestito il ravvedimento del II modello F24, nella Sezione importi a debito si ha la seguente situazione:

Nel primo rigo è riportato il debito di €707,00 che è stato pagato con ravvedimento al 16/12/2012;

Nel secondo rigo è riportato:

  • nella colonna Totale debito il DEBITO ORIGINARIO IMPORTO PAGATO con ravvedimento il 16/12/2012 es.: 2.121,00 – 707,00 = € 1.414,00 ;
  • nella colonna Totale pagato l’importo di € 707,00 pagato alla scadenza originaria (16/11/2012).

 

  •     Scadenza 16/01/2013

La scadenza deve essere gestita come visto per la II rata. A questo punto nella Sezione importi a debito si ha la seguente situazione:

Nel primo rigo è riportato il debito di €707,00 che è stato pagato con ravvedimento al 16/01/2013;

Nel secondo rigo è riportato il debito di €707,00 che è stato pagato con ravvedimento al 16/12/2012;

Nel terzo rigo viene riportato:

  • nella colonna Totale debito il DEBITO ORIGINARIO IMPORTI PAGATI con ravvedimenti ( 2.121,00 – 707,00 – 707,00 = € 707,00);
  • nella colonna Totale pagato l’importo di € 707,00 pagato alla scadenza originaria (16/11/2012).

 

 

Per maggiori informazioni consultare la guida on line dell’Applicazione F24.

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons