• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Percipienti Minimi: come gestirli in 5 semplici step

In questa News vengono riepilogati i passaggi per la gestione di un Percipiente Minimo, dalla compilazione dell’Anagrafica fino alla produzione della relativa Certificazione.   

GBsoftware ti permette di far fronte a tutti gli adempimenti relativi al sostituto d’imposta che paga un compenso ad un Percipiente  attraverso la Gestione Percipienti.

Ricorda che la gestione completa di un Percipiente prevede generalmente l’utilizzo dei seguenti moduli:

 

Gestione Percipienti in regime dei Minimi

In questa Newsletter ti riepiloghiamo gli step da seguire in GBsoftware per la gestione di un Percipiente che ha adottato il regime dei Minimi.

Inserisci nell’ Anagrafica comune “Clienti-Fornitori-Percipienti” i dati relativi al Percipiente.

In particolare, nella sezione “Percipienti” setta i parametri specifici relativi a Ritenute e Causale Prestazione:

 

A seconda della causale scelta, la procedura compila automaticamente le caselle:

Codice tributo, che sarà poi usato per versare la ritenuta d’acconto
Imponibile a ritenuta, ovvero la percentuale imponibile del compenso
Aliquota ritenuta, ovvero l’aliquota della ritenuta d’acconto

Ti rimangono da compilare manualmente (ove previste) le caselle in giallo relative a:

Aliquota Cassa Ordine: indica l’aliquota applicata in fattura relativa al contributo per la Cassa Professionale.
Aliquota Gestione Separata: indica l’aliquota applicata in fattura relativa al contributo per la Gestione Separata.

 

Rileva la fattura:

utilizzando l’apposita causale contabile “FA02 – Fatt.Acq.Professionisti” (prevista dalla procedura) o altre causali proposte con le stesse proprietà

utilizzando una causale diversa, che in ogni caso abbia impostata la proprietà “Percipiente

Chiudi la registrazione con il pulsante “Pagamento/Riscossione”.

Al momento del pagamento, chiudi la partita.

In caso di pagamento frazionato effettuato in mesi diversi, dovrà essere prodotta una registrazione per ogni singolo pagamento, utilizzando sempre il pulsante “Pagamento/Riscossione” dalla prima nota contenente la registrazione della fattura.

Al momento del salvataggio della registrazione del pagamento, la procedura chiede con un messaggio se vuoi accedere alla “Gestione Percipienti”.

Se rispondi “Sì”, la procedura propone la scheda del Percipiente compilata in automatico in base ai dati anagrafici del percipiente e alla registrazione effettuata.

Puoi procedere alla creazione delle Certificazioni tramite il pulsante , presente all’interno della “Gestione Percipienti”.

La produzione delle “Certificazioni” è possibile solo se sono state seguite le istruzioni indicate nei passaggi precedenti.

Per informazioni dettagliate sui vari passaggi si consulti la Guida on-line 5.0 Gestione percipienti.

CB101- FST/31

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons