• VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA E AGGIORNAMENTI GRATUITI

Spesometro 2015: l’Iter di compilazione – parte 3

Ultima newsletter di compilazione e creazione del file telematico della “Comunicazione Polivalente” da inviare all’Agenzia delle Entrate entro l’11 Aprile per i soggetti mensili e il 20 Aprile per i trimestrali.

Nella precedente newsletter “Spesometro 2015: l’Iter di compilazione – parte 1” del 01/04/2016 e “Spesometro 2015: l’Iter di compilazione – parte 2” del 05/04/2016 sono stati esaminati i punti seguenti:

  1. ABILITAZIONE APPLICAZIONE
  2. CONTROLLI: OPERAZIONI PRELIMINARI
  3. INSERIMENTO DEI DATI DA INPUT
  4. IMPORTAZIONE DATI DA CONTABILITA’ – EXCEL – TELEMATICO

Oggi esamineremo le ultime fasi per la creazione del file telematico:

  • ELABORAZIONE DEI DATI IMPORTATI
  • SCARICO DEI DATI NEL MODELLO
  • PRODUZIONE DEL FILE TELEMATICO

ELABORAZIONE DEI DATI IMPORTATI

Se dopo aver eseguito l’importazione dei dati contabili è presente la scritta in basso Spesometro_Iter2.16 significa che sono presenti dei valori o dei campi errati o mancanti ed è necessario controllarne la validità.

Infatti se si clicca nel pulsante Pulsante_Scarica_Quadro, il software avverte che i dati non completi/errati non saranno scaricati nel quadro, infatti nel modello saranno riportati solo i dati corretti.

Spesometro_Iter3.2

Cliccando No, in automatico il programma visualizza le operazioni con dati errati/mancanti.

Spesometro_Iter3.3

19. NB Per visualizzare le registrazioni non complete/errate selezionare il check Check_Visualizza_Registrazioni_Complete

Per modificare direttamente dalla gestione i campi “Partita Iva”, “Codice Fiscale” e “Documento Riepilogativo”, è necessario sbloccare la maschera attraverso il tasto Pulsante_Sblocca oppure modificare direttamente l’anagrafica e rimportare i dati nello “Spesometro”.

Per compiere la modifica direttamente nell’anagrafica del cliente/fornitore è necessario:

  1. Accedere in Contabilità;
  2. Piano dei Conti/Causali;
  3. Piano dei Conti;
  4. Selezionare il conto relativo al cliente/fornitore;
  5. Cliccare sul tasto “Modifica dati anagrafici”Spesometro_Iter3.6
  6. Procedere alla variazione e salvare;
  7. Accedere alla gestione “Spesometro” e cliccare nuovamente su .

Qualora l’utente ritenga opportuno intervenire nei dati importati dalla procedura, può procedere a:

  • Modificare i dati tramite forzatura (semplicemente inserendo da tastiera il valore ritenuto corretto);
  • Escludere dalla comunicazione “Spesometro” una registrazione contabile importata, selezionando il check “Escludi”;
  • Eliminare le registrazioni inserite manualmente attraverso il tasto 6.1.pulsante elimina.

SCARICO DEI DATI NEL MODELLO

Una volta controllata la correttezza dei dati importati/inseriti si può procedere allo scarico dei dati nel modello.

Per riportare i dati dalla maschera è necessario posizionarsi nel quadro, accedere alla gestione tramite il pulsante “Inserisci\Importa” e cliccare nel pulsante Pulsante_Scarica_Quadro.

Spesometro_Iter3.9

PRODUZIONE DEL FILE TELEMATICO

Per produrre il file telematico è necessario, compilare il Frontespizio con l’intermediario e la data dell’impegno e poi cliccare il pulsante 12.pulsante telematico.

Per ulteriori informazioni si rimanda alla guida on-line.

CA351 – FSA/11
Scarica INTEGRATO GB

Metti in pratica la news che hai letto: scarica Contabilità GB!

  • VERSIONE COMPLETA PER 15 GIORNI
  • ASSISTENZA DIRETTA DALLA CASA MADRE
  • PRESENTAZIONE PERSONALIZZATA
  • WEBINAR FORMATIVI
Simple Share Buttons